Faccia bella

Porto sempre un segreto con me nel mio vagare su questo mondo
come cosa preziosa da custodire
come un ricordo bello o un corpo amato
qualcosa che mi accompagna nel viaggio.
A volte lo estraggo, nelle pause su qualche panchina per fame o sete
lo estraggo e lo tengo nel palmo della mano
lo mostro al lago o all’albero che mi fa l’ombra
come potesse entrare in questo mio mondo vero.
E sempre è muto il lago, l’albero e le cose
e hanno come un lamento che non so dire
sarà per la chiesetta alle spalle
sarà che devo riporlo e tornare piano verso casa
sarà nostalgia di quell’ altro mondo
sarà che lo sento come fosse qui
nel palmo vuoto
e ha la faccia bella.

2 pensieri riguardo “Faccia bella

  1. Quelle immagini,scolpite in noi, che trasciniamo nella nostra vita, come se avessero un prosieguo avvincente, a ridarci nuovi i colori…
    Lirica molto bella, buon sabato, Franco,silvia

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...