Immagina

“Chissà se son le immagini a far volare la fantasia
o se è la fantasia a far volar le immagini.”

Guardi un punto, proprio il centro di ogni tempesta
e par che un altro si muova al vento
ma se gli dai attenzione la vela è sempre lì, dov’era.
Torni al punto, al centro della tempesta, e il vascello se ne vola via.

Questa non è magia

Si inizia schiarendo un poco, dal basso
come luce di sole nascente all’alba
luce che sale a rischiarare il cielo.
Poi si estraggono i dettagli, con un pò di contrasto
si cancellano i rumori d’ immagine
che disturbano i contorni frastagliati dell’ intuita forma
anche un po’ di colore, sulle labbra, non guasta.
Quello che appare, strappato al buio, non è magia
è meraviglia
la bella e non più intuita forma
quella vera.

Tempo mio

Questo è il mio tempo:
sono così tanti i miraggi, e le visioni che il cuore finge
così tanti da ingannare gli occhi.
Donne stese sul profilo dei monti
capezzoli d’albero eretti al cielo e inguine d’acero rosso
sembrano vere
invitano a tornare sulle rive del lago a cercarle
per rivederne le bellezze.