Nel cielo e nelle nuvole riflesse

Già l’avevo immaginata più e più volte
come piace a me
ogni volta che il desiderio toglie il fiato
e ogni volta nuova di colori
i colori quelli dell’ arcobaleno
riflessa nelle acque del lago
o di schiena, contro le nuvole del cielo
così basse che sembra basti allungare un dito
per toccare l’infinito.
Già l’avevo immaginata più e più volte e chi l’avrebbe detto mai
che arrivava più bella dell’immaginazione mia
proprio del colore delle nuvole e del cielo
e in più la grazia dei gesti suoi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...