Prendo solo qualche parola

Prendo solo qualche parola
altre le scarto
finchè resta sul foglio una rossa nudità
rossa come il sangue che pulsa, e riempie i corpi
e sei tu, che pompi il sangue in quelle vene
e mi tieni vivo.
Prendo solo qualche parola
qualche dettaglio
altri li scarto
finchè resta sul foglio la descrizione della tua pelle
oscena
e lì, al centro, ti sfioro.
Prendo solo qualche parola
oscena
che dica del desiderio
imperdonabile
anche se il desiderio non ha bisogno di perdono
qualche parola che salga scivolosa
tra le ginocchia e le coscie
qualche parola profumata
come il fiore soglia della meraviglia.
Prendo solo qualche parola
altre le scarto
finchè ne resta una.
Nuda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...