Akua dulza

Basta poco
nelle sere di pesca al lago,
perchè questo sparisca.
Una nuvola che copre la luna
e l’ acqua si fa invisibile agli occhi
resta solo il suono delle onde su questa riva
e la luce di una casetta sull’ altra.
Poi anche quella si spegne
colta dal sonno.
E’ allora che l’ anima si sperde nel buio
senza più confini.
Nel mormorio dell’ acqua dolce che la culla.

2 pensieri riguardo “Akua dulza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...