Orlo

________Seduto all’ orlo dello sprofondo
_________nel punto più in vista di questo mondo
__________con cento scatole per la meraviglia
___________e non ne bastano duecento se le rassomiglia.

Ci fosse un orlo di questo mondo
dove il tempo e tutte le cose finiscono
un posto dove sedersi a riposare
un anno, cento o mille che cosa vuoi che sia
sarebbe dentro ai suoi occhi di lupa della notte.

Da lì cadrebbe la luce
come avesse peso leggero
e sotto è tutto un lago di luce
segui le curve delle rive
ogni curva un seno, un ripostiglio
una scatola dove hai messo o preso qualcosa.

Il lago sgorga dai suoi occhi
ci vuoi andare ad abitare
in quel buio profondo di occhi di lupa.

________Per i suoi seni scatole trecento
_________per la sua schiena sui quattrocento
__________per lo sprofondo appena oltre l’orlo non ne bastano cinquecento o mille.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...