Quando la pioggia s’è fatta pianto

Non so quand’è successo
perchè in fondo la pioggia “piove” e basta,
irriga il mondo che senza ne morirebbe
fino a un certo punto è stata perfino una delle cose più magiche da vedere.
Contare tutte quelle gocce, guardarle scivolare sui vetri e prevenirne il percorso.. leccarle anche.
Tutte quelle pozzanghere luccicanti per specchiarcisi e saltarci dentro,
E poi nei temporali i tuoni erano angeli che giocavano a bocce
o diavoli, il suono è uguale.
Non so quand’è successo, però è successo.
E così oggi quando piove può continuare per giorni, mesi, forse anni.

Finchè una gocciolina scorrendo sul vetro cade in una pozzanghera luccicante.
Ti ci specchi e ci salti dentro.
Allora forse non è mai successo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...