Crepuscolo

E’ l’ora del sole che cade obliquo sulle cose
luce che esalta i contorni
allunga le ombre verso il buio
fino a che ci svaniscono dentro.
I dettagli più piccoli si fanno grandi
le onde del lago come pieghe di pelle
i monti scuriscono
le valli come solchi tra i monti.
E’ solo il giorno che va verso la fine.
Così fa quest’anno, che va verso la fine
e si ringrazia per i dettagli.
E così allo stesso modo fa la luce
anche sul tuo corpo di donna
la luce che cade obliqua dai riflettori
che io piazzo per esaltare i contorni
la luce che allunga le ombre
e fa grandi i dettagli in cima alle colline
scurisce il monte e la sua valle che però brilla come preziosa cosa
e pieghe di pelle come onde
fatte da un’invisibile mano accarezzante
non è una fine
e si ringrazia per i dettagli.
Come dopo un giorno ne viene un altro
dopo quest’anno ne verrà un altro
che sia nuovo o solo una nuova variante non importa
importa la luce
che esalta i contorni e le ombre
e sempre ringraziare per i dettagli belli o brutti
nuovi o nuove varianti
in mille diverse forme
di cui una è il tuo corpo vero.

7 pensieri riguardo “Crepuscolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...