Ardore

Vibriamo nell’ardore
come armonica di corda ne resta nell’aria il suono
se sfiori leggero la corda con un un dito
così niente brucia nell’ardore
se ne sfiori senza toccarlo il fuoco.
E’ come il rosso che incendia il cielo all’orizzonte la mattina e annuncia il sole
così come una donna in rosso che si muove sinuosa sui suoi giacigli bianchi annuncia qualcosa d’invisibile,
la punta che ti può trafiggere e non trafigge se la sfiori.
Vibra di una vibrazione invisibile e sconosciuta, l’ardore
che arriva da quando si respirava senza respiro
da quando non si conosceva ancora la donna o il sole.
E se è una vibrazione ha un suono, l’ardore
ma non lo puoi più o ancora udire
devi tornare a respirare senza respiro.

Un pensiero riguardo “Ardore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...