Sentinella del lago

Sta al davanzale, affacciata a nessuna finestra
guarda il lago, aspettando un’ onda diversa
se passi di lì si lascia ammirare
seni inarcati di pesante marmo
natiche possenti e venature.
Non le importa delle stagioni nè degli anni
non teme il freddo o il caldo
nè d’ esser dimenticata a prima neve
la neve stessa le farà un mantello,
che Primavera poi come sempre scioglierà
lei aspetta, lo sa che tornerai
in quei posti che sono sempre stati i tuoi.
Ha una spada al fianco
ma non l’userà mai
nonostante tutto quello che le racconterai.

3 pensieri riguardo “Sentinella del lago

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...