Erranti

Le vedi, le anime fuggiasche
camminano, come me, per vie antiche
guardano le vetrine
si guardano nelle vetrine
e quel che vedono non è quel che guardano.
Li ritrovi poi a passeggiare sulle rive
guardano verso le nuvole là in fondo
e non le vedono
cercando sempre chissà cosa dietro.
Sembrano fiumi
partiti dalle loro stanze lontane trascinando detriti
e mai arrivati alla foce
che se ci arrivassero sognerebbero stanze lontane
e un po’ di silenzio.
Le vedi bene
è come non fossero di questo mondo
e il mondo non le vede.

2 pensieri riguardo “Erranti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...