Ecco sì domani

Ecco sì domani esco
perchè oggi da qui si vede bene
il silenzio che fa la neve su ai prati dei narcisi
e i suoi capelli neri.
E la neve vista dai suoi capelli è una coperta bianca
e io l’ho sollevata un poco
sopra il suo corpo nudo e chiaro
che tu guardala ora e non crederci ancora.
Ecco sì domani esco
mi porto un po’ di colori
un verde per il prato
l’azzurro per il vestito
il rosso per una chitarra nuova.
Per la coperta un blu che sembri un lago
e sotto lei lucida d’acqua e viva d’un vivere che incanta
e sollevarla sarà come un’aurora
come la luce del mattino su una chitarra nuova
data agli occhi in una mattina di Natale.
Ecco sì domani forse sarà Natale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...