Zona rossa

Rossa come la luce
la luce che entra, dalla famosa crepa in ogni dove
luce che non lascia dormire
nemmeno a stuccarla lascia dormire.
Rossa come la mezza noce
tra le gambe della ragazza
Rossa come le ali dell’ aeroplano in volo
lucide e brillanti.
Rossa come un fuoco innamorato sotto la pioggia
e hai voglia a piovere, non si spegne mai.
Rossa come la carne
sotto la noce rossa
ma la ragazza ha testa ai ginocchi.
Rossa come la fonte dove non puoi andare
scorre nel suo letto come il sangue
e non ti puoi lavare.
Rossa come l’ amore
l’amore che sta morendo
e che non muore mai.
Rossa come la ferita
sulla bambola della bambina
e arrossa l’acqua dove lei la lava.
Rossa come lo sperma delle montagne
sputato al cielo.
Forse a questo punto dovrei dire che il cielo è sempre più blu
ma il cielo è rosso
come una pesante veste
sulle gambe della ragazza
che aspetta l’ angelo che la alzerà.
Rossa come questo silenzio
come il suono che non c’è.
Rossa come il sospiro atteso.
Rossa come il respiro.
Rossa come l’ assenza
del palloncino appena volato via.
Rossa come la ragazza
che ha tolto la sua veste rossa
per lavarsi all’acqua della fonte rossa
così non muore mai.
Rossa come un motore lontano
di cui non si sente il suono.
Rossa come il suo unicorno
che l’addormenta la sera
e l’accompagna ai sogni.

Rossa come i suoi sogni d’ angelo ferito.
Rossa come il bimbo che la ama.

ma come fanno gli angeli a volare in un cielo rosso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...