Frastuono

E’ come un tuono.
Solo perchè tuono fa rima con frastuono
ma non c’è il lampo e non se ne sente il suono
resta un silenzioso frastuono
e il sole alla finestra è il lampo in cui mi trovo.

Passa la gente sotto la finestra
silenziosa come quel frastuono
ognuno dentro ha la sua orchestra
credo, come me, ma non se ne sente il suono.

E più in là oltre il balcone altre finestre uguali
e dietro stanno tutti coi loro cannocchiali
dal mio vedo delle mura antiche
mura che son sempre state le mie vecchie amiche.

Mi sforzo di ricordare la fiera cittadina
cavalli, mucche e polli e la sua chioma corvina
la chioma che mi teneva la manina
ma non le vedo in tutto questo gran fantasticare
che è tutto quello che è rimasto, senza poterci andare.

Son mura di domani quelle che vedo
di quando ci si potrà andare, o almeno credo.
Allora sì che di un’orchestra si sentirà il suono
allora sì che il sole sarà un lampo buono.

Immagine Morning sun Edward Hopper

4 pensieri riguardo “Frastuono

  1. Imprendibili emozioni dell’attimo, in un’atmosfera di puro immaginoso, quando la mente riesce a estraniarsi, oltre il brusio della gente, catturando emozioni lontane e dolcissime, di ricordi cari…
    Poesia apprezzata.
    Buon fine settitmana e un caro saluto, Franco,silvia

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...