Dove si corteggiano le aquile

Guardale, sono nude
di nuda roccia,
e la neve è il mantello delle rotonde cime.
E “guardami,sono nuda” diceva la Pozzi
forse proprio guardandole,
ma questa è una visione mia,
immaginandosi altissima, e chiara
con chiara l’aria intorno.
Perchè è da qui che le devi guardare
da questo pezzo di prato
per sentirti altissimo, e chiaro
con chiara l’aria intorno.
Qui, entrando nelle chiesette dei paesini dici
-entro solo per un pò di tregua-
stanco di volteggiare lassù, con le aquile
desideroso di scivolare a valle, sulla neve delle insenature
fino all’ antica fonte d’acqua alpina,
assetato di un po’ di tregua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...