Cieli

Non puoi immaginare una figura
e poi cercarla tra le nuvole
che stai sicuro non la troverai,
ma puoi stare a guardare il cielo
e tra il chiaro e lo scuro
vederla apparire.
Offre la gola all’acqua,
che mi sa che tra un po’ piove,
il naso all’azzurro,
l’unico angolo di azzurro che c’è.
Ha pure le orecchie
gli orecchini, i capelli
un filo di perle che corre tra i seni
le spalle imponenti
non guarda ma sa che sei lì.
Poi l’azzurro svanisce
sfumando nel nero
e finisce che piove davvero
velando di grigio ogni cosa nel cielo.

2 pensieri riguardo “Cieli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...