Certi pomeriggi

Di là qualcuno ha aperto l’acqua
e la temperatura sale
l’aria è satura di vapore.
E mentre fuori piove
l’aria qui è serena
ha il profumo di pomeriggi al vetro
ad aspettare un arcobaleno
o il primo raggio di sole che lo crea.
L’aria qui è calda
dei pomeriggi di cotone
bianco e caldo sulla pelle
e di manine curiose.
Intanto oggi non è tempo di arcobaleni
che dicono continui, questa pioggia rinfrescante.
Così ci si accontenta di uno stupore a caso
un ricordo o un sogno non so
purchè scelto tra i più belli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...