Guarda le madri

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=58518

Guarda le madri
guarda i loro sorrisi
vincere il tempo
scavalcare la morte.

Guarda le figlie, i figli
specchi riflessi
di quell’eternità.

Guarda le madri e le figlie
che imparano e insegnano
l’una dall’altra i gesti e l’amore
finchè non distingui la madre e la figlia.

Guarda le madri mancate
e le figlie desiderate
guardale sedute agli orli degli specchi
guardale guardarsi
e riconoscersi i gesti e l’amore.

Guarda le madri sfigliolate
le figlie inchiodate a una croce
e loro inchiodate alla stessa croce.

Guarda la croce che si fa mondo
e terra, alberi e boschi
pioggia che viene
e che corre nei fiumi.

Sono madri bambine
con le figlie già grandi
forse madri anche loro
in una vita inventata.

2 pensieri riguardo “Guarda le madri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...