Akua dulza

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=58397

Basta poco
nelle sere di pesca al lago,
perchè questo sparisca.

Basta una nuvola
che copre la luna
e l’ acqua si fa invisibile agli occhi,
dello stesso colore del cielo.

Resta solo il suono delle onde
su questa riva, dove sei seduto
e la luce di una casetta
sull’ altra sponda a mostrare i confini.

Poi anche quella si spegne
colta dal sonno.

E’ allora che l’ anima si spande
nel buio
senza più confini.

Nel mormorio dell’ acqua dolce che la culla.

 

4 pensieri riguardo “Akua dulza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...