Guarderà tutto questo fiorire e sarà felice

Una notte ha fatto neve di colpo.

C’è stata la chiamata, la corsa in auto
e poi per le scale, fino alle infinite stanze
la tua era vuota
non c’eri.
Quella notte ha fatto gelo di colpo.
C’era solo un’ infermiera a indicare dov’ eri,
di là,
oltre i dormienti
giù fino ai sotterranei.
E neanche lì c’eri
ho alzato il lenzuolo sul tuo corpo nudo
ti ho toccato la fronte
non c’ era traccia del calore antico
nella tromba delle scale solo un’ eco.
Il resto, il giorno dopo, chiuso in scatola
con un attrezzo ronzante insopportabile
sentirlo ti fu risparmiato
e poi siamo andati tra gli alberi grigi

Ma torneranno le foglie sugli alberi
dopo che il vento che fa i capelli bianchi le ha strappate
d’ un colpo
piegando i rami a terra che per rialzarsi le hanno lasciate andare.
Forse non sarà domani ma torneranno.
Giovani e verdi spunteranno improvvise
gli uccellini torneranno a fare i nidi e a cantare.
Oscureranno il sottobosco dove nasceranno bucaneve
e poi le primule e tutti gli altri fiori.
Anche gli alberi fioriranno e le api inizieranno il loro lavoro
per addolcire il sonno ai bimbi.
E il cielo sarà azzurro.

Tu guarderai tutto questo rifiorire e sarai felice.
E guarderai anche me
e sarò felice
perchè saprai tutto
tutto quello che non ti ho detto.

2 pensieri riguardo “Guarderà tutto questo fiorire e sarà felice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...