Dove ho visto la neve

Così bianca da rischiarare la notte
da velare il terrapieno della ferrovia
bianca da tenerti sveglio
così ho visto la neve
uscendo dal sonno.
Un sonno inconciliabile col gelo
un sonno dello stesso colore
freddo e infinito.
Cadeva in freddi fiocchi grigi dal cielo
la finestrella troppo piccola, senza vetri
il cappottino troppo corto
il respiro gelava uscendo dal cuore spaurito
mentre la neve entrava nel cuore spaurito.

Dimmi che verrà mattina.
Questo non è il mio trenino dei sogni,
dimmi che verrà mattina
che finirà questa gelida notte
che questo vagone merci sul binario morto non terminerà il viaggio.

Domattina tornerò a casa e dalle finestre si vedrà il sole.

PlastH0Fc10-neve-221212

2 pensieri riguardo “Dove ho visto la neve

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...