Ad libitum

A me questa cosa che ti dicono che la morte non è niente mi fa incazzare ,

più di quelli che ti dicono che a me… mi… non è corretto

come se uno non lo sapesse, o come se a quest’ ètà uno se lo fosse scordato.

La morte è una cosa che ti cambia la vita.

E quella cosa poi del dietro l’ angolo, o nell’ altra stanza? Ma ci avete mai guardato?

Io sì, anche dietro le porte, nelle notti in cui la luna disegna le ombre sui muri entrando dalla finestra.

Tutto è come prima, ti dicono, ma niente lo è, e io e te non andremo più a farci una birra, o a pesca, o a funghi, sulle cime.

Che sei ovunque è vero, ma non dirmi di non piangere perchè lo voglio fare

e come scriviamo noi in fondo ai fogli, magari sotto l’ assolo finale

fino a che mi piace!!

20190928_151927

2 pensieri riguardo “Ad libitum

  1. . . . so sorry, Franco, for your loss… No words & nobody can stop you mourning a loved ones … I can understand your pain & sadness… Light a candle – send your loving thoughts to the Sky, to the Soul that you have lost & that you’re missing now so humanely painfully …. Your sorrow & your tears should be respected….
    .
    . . . Nessuna parola e nessuno può impedirti di piangere i tuoi cari … Posso capire il tuo dolore e tristezza … Accendi una candela – manda i tuoi pensieri amorevoli al Cielo, all’Anima che hai perso e che ora ti manca così umanamente dolorosamente … Il tuo dolore e le tue lacrime dovrebbero essere rispettati … Un abbraccio …….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...