L’amore rende liberi

Ma proprio liberi..
nel senso che a un certo punto se ne va.
Forse ha voglia di nuovi cavalli, o cavilli?
o sono solo grilli.
Fatto sta che se ne va, regalandoti un dolore uguale al suo.
Resti comunque libero di immaginarlo
e ci si scrivono poesie
e libri
perfino trattati.
C’è chi lo disegna, aggiungendo particolari ogni volta
sempre più bello.
Qualcuno lo musica.
Alla fine non è più quello che era
è qualcosa d’ inventato, che non esiste
e non sai più neanche
se è mai esistito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...