Poesia invisibile

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=50889

Un giorno andrò al bosco
ancora non so se sarà d’ estate o inverno
se sarà giorno o notte.
Ma un giorno andrò al bosco,
quello solito,
di alberi capovolti e tronchi gravidi di muschio,
quello col lago in mezzo e te tra le margherite.
Proprio quello meta di tanto vagabondare.

Ecco, un giorno andrò a quel bosco
e niente sembrerà uguale
svolterò sì al solito sentiero
seguendo i canti dei pettirossi
ma stavolta tu apparirai, al sentiero,
vestita d’ amore,
e mi vedrai arrivare,
e ci vedranno arrivare, all’ ultima curva,
oh se ci vedranno, non avremo paura
saremo uno attorno all’ altro,
finchè si alzerà la nebbia.

Poi saremo poesia invisibile,
che qualcuno scriverà a rovescio.
Ripensandoci.

IMG_20170717_114414_326

Annunci

3 pensieri riguardo “Poesia invisibile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...