Autunno

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=50796

 

Certe mattine d’ autunno l’ aria profuma di neve,
come fossi sul greto sassoso di un torrente che scende dal passo alpino.
E’ presto per la neve,
forse farà pioggia
ma intanto l’ aria è piena di profumate promesse.

Di sicuro farà neve,
c’è promessa nell’ aria
coprirà le pietre del greto
lasciando solo una striscia d’ acqua, al centro.

Di sicuro farà neve,
La puoi già sognare sai?
bianca e silenziosa
così fredda che neanche il sole
da sopra le cime degli alberi riesce a scaldarla.

Dal greto di quel torrente c’è bianco dappertutto
il vento soffia via la neve dagli alberi e la trasforma in tanti spilli.
I pini bianchi e carichi si confondono col vento e la marcia si fa dura.
Dalle finestre della caserma, la tana dei lupi, è uno spettacolo magnifico
ma dai pini non si vede l’ uscita,
intanto i pensieri fioriscono sotto la neve sai?
certo verranno a prenderci
e domattina anche lei verrà a trovarmi
con le sue scarpine da cittadina si prenderà un raffreddore.

La puoi già sognare sai?
l’ altoparlante farà il mio nome
e l’ aria attorno si riempirà del suo profumo,
c’è già promessa nell’ aria.

Guardo fuori la neve,
Nel vaso un ciclamino, il suo.
E questo è solo un sogno, l’ aria è ancora piena di sogni dove i merli zampettano nella neve.

Al risveglio poi il prossimo incanto scioglierà la neve.

Un pensiero riguardo “Autunno

Rispondi a almerighi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...