Silenzio

La stanza è piena di silenzio,

si sente forte, anche a tv accesa,

tanto da non riuscire a seguire il film d’ azione.

A occhi aperti non si vedono più Merli volare

nè gli alberi tra le cui braccia vanno a riposarsi.

Il sottobosco s’è fatto d’un unico grigio colore

come il muschio che ricopre i ceppi.

Sembrano svanire anche le figure al bosco, svanire nel lago ghiacciato antistante.

Eppure qui ci sono tutti i loro sogni,

che non si vedono più a occhi aperti.

E non so più da quanto tempo sono qui, che non ricordo le date,

ma non è il tempo che importa

la stanza è piena adesso.

Adesso che non ci sono.

Annunci

Un pensiero riguardo “Silenzio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...