Una ragazza

http://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=50269

Lei da giovane era una ragazza,

tò, guarda, direte

e basterebbe aggiungere bella, o brutta,

o al limite insignificante,

per dare maggior senso.

Come se dovesse per forza esserlo.

Lei era una ragazza

e non so se per l’ inclemenza del tempo

o le angherie della vita

o le gioie,

o qualcosa che porto dentro anch’ io, se n’ è scordata.

Non della ragazza, di essere diventata adulta.

Così, nel suo camice bianco lindo di lavanderia

diceva a tutti che li avrebbe sposati..

se non fossi già sposata, aggiungeva,

ma non ricordava con chi..

come avesse scordato i figli mai avuti.

L’ altra la lascerebbe fare se solo tornasse indietro.

Ma uno sposo, o sposa, che l’ attende c’è

lei però non lo sa e l’ ha già disatteso due notti.

Lui è paziente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...